Ipotensione

Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Ipotensione arteriosa
Specialitàcardiologia e rianimazione
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM458.9
ICD-10I95
MeSHD007022
MedlinePlus007278


L'ipotensione si verifica quando un soggetto riscontra una pressione sanguigna arteriosa massima inferiore a 100 mmHg.

Il significato è comunque più ampio, si definisce come ipoteso, infatti, anche il soggetto con una circolazione sanguigna non sufficiente ai bisogni dell'organismo.

Tipologie di ipotensione

L'ipotensione può essere:

  • essenziale
  • ortostatica
  • sintomatica.

Nei primi due casi ci si trova in uno stato considerato normale e che non desta preoccupazione, anzi, talune statistiche hanno riscontrato un'aspettativa di vita maggiore negli ipotesi rispetto agli individui in normali condizioni e ancora maggiore rispetto agli individui ipertesi. Si riscontrano anche inferiori problemi cardiovascolari in età matura e nella vecchiaia.

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina